COSTRUZIONI AMBIENTE E TERRITORIO

ARCHITETTURA E AMBIENTE

ARTI FIGURATIVE

News - I.I.S. Aleotti Dosso

Presentazione del progetto editoriale ILLUSIVE

Presentazione del progetto editoriale ILLUSIVE

Realizzato dagli studenti dell’indirizzo di Grafica del Liceo Artistico Dosso Dossi - Ferrara

 

copertina ILLUSIVEVenerdì 29 Maggio, alle ore 17.30, presso il Museo Casa Ariosto di Ferrara, gli studenti di grafica del Liceo artistico “Dosso Dossi” inaugureranno la loro mostra fotografica Ferrara museo quotidiano, in cui viene proposta una serie di visioni alternative della loro città.

In apertura della mostra, interverranno il Dirigente Scolastico Fabio Muzi, l’Assessore alla Cultura del Comune di Ferrara Massimo Maisto e Lo Storico dell’Arte Massimo Marchetti.

 Una festa giovane per giovani parte dall'Aula Magna dell'Istituto "Aleotti" e si perde fra le rampe del Centro Commerciale "Piramide" di Ferrara. Il giorno 22 maggio la classe 3^B CAT, il Dirigente Fabio Muzi e i Docenti Renato Bertelli, Paola Di Stasio e Claudio Ghesini, in presenza dell’Assessore all’Urbanistica Roberta Fusari, dei Tecnici dell’”Urban Center” del Comune di Ferrara, presenteranno alla cittadinanza una prima ipotesi di riqualificazione dell’area verde sita fra via Barlaam, via Leati e via Bulgarelli, oggetto dell’attività progettuale per l’anno scolastico 2014/15, nel rispetto del seguente programma:

15.00: Ritrovo, nell’atrio dell’Istituto, degli studenti della classe 3^B con i Docenti Bertelli, Di Stasio e Ghesini e con i Tecnici dell’”Urban Center” e preparazione dell’allestimento

17.00: Saluto del Dirigente e delle autorità presso l’ Aula Magna

17.20: Presentazione del progetto a cura della classe 3B e dei Docenti coinvolti, con l’ausilio di un Assistente Tecnico di Istituto

17.45: Breve dibattito

17.55: Uscita dalla scuola e trasferimento delle attività presso la piazzetta del Centro Commerciale “La Pirmide”

18.00: Esibizione “Flowlines – Parkour Ferrara” e contemporanea raccolta, da parte degli studenti, di note e osservazioni dei cittadini in merito al Progetto

18.30: Visione delle tavole progettuali realizzate e raccolta, da parte degli studenti, delle adesioni alla visita guidata presso l’area di intervento, programmata per il giorno 23 maggio alle ore 10.30 (primo turno) e alle ore 11.30 (secondo turno)

18.45: Lezione di base aperta a tutti a cura di “Flowlines – Parkour Ferrara” . Aperitivo

20.00: Chiusura dell’evento e appuntamento alla visita guidata del giorno successivo.

La festa, patrocinata dal Comune di Ferrara, è realizzata con il contributo degli esercenti del Centro Commerciale “La Pirmide”, la partecipazione di UISP “Sportpertutti” e del Centro Studi “Dante Bighi”.

L'invitato d'onore? Chiunque si presenti.

 

Evento del 22 maggio 2015 LOCANDINA

 Si è tenuta Domenica 17 Maggio presso il Palazzo dei Congressi di Riccione, la premiazione del Concorso RaccontART HIV, un contest artistico sulla prevenzione dell’infezione. Gli studenti di diversi Istituti di Cesena, Ferrara, Modena, Ravenna e Rimini hanno presentato, in una sessione apposita del Congresso ICAR 2015, le opere artistiche finaliste e sono stati premiati da una giuria d’eccezione costituita da esponenti del mondo della cultura e dello spettacolo, da membri della Segreteria scientifica del Congresso insieme a rappresentanti delle Associazioni di pazienti e alla presenza del Ministro dei Beni e della Attività Culturali, Dario Franceschini.

Rita SilvestriTra i primi classificati, Rita Silvestri, 5B L.A. Dosso Dossi che si è aggiudicata con la sua opera il secondo premio.

GIURIA ARTISTICA DEL CONCORSO

- Andrea Adriatico, regista di teatro e di cinema
- Alessandro Gottardo (alias Shout), illustratore
- Luigi Lo Cascio,
attore e regista di teatro e cinema
- Enzo Porcelli, produttore cinematografico
- Massimo Pulini,
storico dell’arte e docente di pittura
- Guido Silvestri (alias Silver), fumettista italiano
- Rocco Toscani, fotografo e videomaker

 

 

La fondazione Zanotti organizza presso la biblioteca del LiceoVOLANTINO MATURANDI Artistico “Dosso Dossi” di via Bersaglieri del Po 25/B alcuni incontri interdisciplinari di due ore ciascuno in preparazione all’esame di Stato rivolti a tutti gli studenti delle classi quinte degli istituti superiori della città di Ferrara. Gli approfondimenti, la cui partecipazione è libera, saranno tenuti da qualificati docenti ed esponenti del mondo culturale, scolastico ed universitario.

Programma:

  • Percorsi d’esame     (Mercoledì 20 Maggio ore 14,45)
  • Le ideologie del ‘900 (Giovedì 28 Maggio ore 14,45 )
  • La poesia del ‘900     (Mercoledì 3 Giugno ore 14,45)

 

Mercoledì, 13 Maggio 2015 06:16

PREMIAZIONE del CONCORSO GIALLO FECOVER

 

Sabato 16 Maggio 2015, Ore 11.30 - Sala Agnelli, Biblioteca Ariostea

 

axPrima edizione del concorso di arti visive dedicato agli alunni del Liceo Artistico ‘Dosso Dossi’ di Ferrara e abbinato al Festival letterario ‘Giallo Ferrara’.

Il Liceo Artistico ‘Dosso Dossi’ di Ferrara, in collaborazione con l’Associazione Gruppo del Tasso di Ferrara e la Casa Editrice Betelgeuse di Verona, dà il via alla Prima edizione del PremioGiallo FeCover abbinato al Festival Giallo Ferrara 2015.

Il concorso, rivolto a tutti gli studenti iscritti al Liceo Artistico cittadino e nato al fine di stimolarne la creatività e valorizzarne le eccellenze, ha visto i ragazzi impegnati nella realizzazione di un’illustrazione ispirata alle principali suggestioni connotate al Festival GialloFerrara, ovvero alla possibilità di leggere il tessuto urbano/cittadino come parte integrante di un ipotetico giallo.

Il progetto, che ha visto coinvolti più di 50 alunni del Liceo Artistico cittadino, vede la sua conclusione nella mattinata di Sabato 16 Maggio, alle ore 11.30 presso la Sala Agnelli della Biblioteca Ariostea di Ferrara, durante la quale saranno resi noti i 6 finalisti (che vedranno esposte le loro illustrazioni a Luglio, nei luoghi del Festival) e, tra loro, il vincitore che avrà la possibilità di illustrare la copertina del libro che vincerà a sua volta il concorso letterario Giallo FeRace e che sarà editato il prossimo anno dalla Casa Editrice Betelgeuse.

Saranno presenti alla Premiazione:

Fabio Muzi - Dirigente Scolastico del Liceo Artistico Dosso Dossi di Ferrara;

Gloriano Segalotto – Editore della Casa editrice Betelgeuse di Verona;

Gaia Conventi – giallista e blogger, curatrice del Concorso Giallo FeRace;

Silvia Franzoni – staff Festival GialloFerrara;

Federica Zabarri – docente del Liceo Artistico Dosso Dossi e curatrice del Concorso Giallo FeCover.

Scarica la locandina completa

 

 

Lunedì, 11 Maggio 2015 11:16

Progetto "EXPO e Territori"

Il Ministero per i Beni Culturali ha individuato Ferrara Città del Rinascimento
tra i 14 siti Unesco patrimonio dell'umanità, selezionati a livello nazionale, in
cui si svolgeranno eventi particolari legati ai temi dell'EXPO.

LEGGI TUTTO

 

La poetica dei “Big Eyes” nella ricerca di un artista irriverente

 

aSi inaugura Sabato 9 Maggio alle ore 17.00 presso la sala esposizioni del Liceo Artistico “Dosso Dossi” di Ferrara, in via Bersaglieri del Po, 25 la mostra retrospettiva dell’artista centese Bruno Vidoni (1930-2001). OCCHI, NUDI E IMMENSI.

La mostra, curata da Greta Gadda, Emiliano Rinaldi e Roberto Roda partecipa alle iniziative del ciclo VIDONIANA 2015, attraverso cui saranno erogate due borse di studio a studenti meritevoli del Liceo Artistico “Dosso Dossi”, per onorare la memoria e la conoscenza dell’artista centese che del “Dosso” fu studente.

BRUNO VIDONI (…) non solo fotografo ma pittore, incisore, scrittore, poeta, e persino attento cultore della ricerca etno-storica, è stato, nel panorama della cultura ferrarese e dell’Arte italiana della seconda metà del Novecento, una presenza attivissima, irriverente, lucida e di complesso vigore intellettuale.

 

(…) LA MOSTRA OCCHI, NUDI E IMMENSI nasce da una recente azione di ricognizione e riordino dell’archivio di Casa Vidoni a Cento. La ricognizione ha fatto riemergere opere inedite (dipinti, disegni, incisioni, poesie disegnate) e permesso di approfondire alcuni aspetti particolari della poetica vidoniana. (…) La mostra svela che Bruno Vidoni amava i grandi occhi della pittura bizantina e li ha innestati in una visionarietà di tipo surreale, ma era attratto anche dagli occhi perturbanti delle bambole e da quelli, irriverenti e caricaturali, dei cartoon. Per oltre 30 anni Vidoni ha composto ossessivamente figure con “grandi occhi”. Oggi che i media esaltano gli occhioni della Lowbrow Art (Caesar, Ryden, Christian) e grazie a Tim Burton, riscoprono i Big Eyes della pittrice statunitense Margaret Keane, non pare inopportuno ricordare un artista italiano che ha posto l’occhio al centro di una poetica personalissima e complessa.

Leggi il Comunicato completo

Evento promosso da

liceo artistico “dosso dossi”, ferrara

comune di ferrara Assessorato alle Istituzioni e Politiche culturali, Servizio Biblioteche e Archivi

centro etnografico ferrarese

comune di cento Assessorato alla Cultura

In collaborazione con

associazione culturale accademia d’arte città di ferrara

Galleria del Carbone

BRUNO VIDONI (1930-2001)

OCCHI, NUDI E IMMENSI.

La poetica dei “Big Eyes” nella ricerca di un artista irriverente

Sala Mostre “Dosso Dossi”, via Bersaglieri del Po, 25, Ferrara

Durata della mostra. Dal 9 al 24 maggio 2015

Orari: 10.00/12.30 e 16.00/18.30

Catalogo in galleria: Editoriale Sometti, pp.64, € 10,00

c

b

 

 

 

Martedì, 28 Aprile 2015 06:57

VIDONIANA 2015

Mercoledì 29 Aprile, alle ore 17.00, presso la Sala Agnelli della Biblioteca Ariostea, in Via Scienze 17, verrà presentato il progetto didattico VIDONIANA 2015 "In memoria di Bruno Vidoni". Interverranno: Massimo Maisto, vicesindaco di Ferrara; Claudia Tassinari, assessore alla cultura del Comune di Cento; Fabio Muzi, preside del Liceo Artistico "Dosso Dossi"; Enrico Spinelli, dirigente del Servizio Biblioteche e Archivi del Comune di Ferrara; Marina Ferriani, vedova dell'artista Bruno Vidoni (1930-2001). Seguirà la conversazione di Roberto Roda, del Centro Etnografico Ferrarese, sul tema " Occhi grandi sul pianeta arte: gli ipertrofismi oculari dal Simbolismo al Pop surrealismo (senza dimenticare Bruno Vidoni)", propedeutica alla mostra Bruno Vidoni (1930-2001). Occhi, nudi e immensi, che verrà inaugurata Sabato 9 Maggio presso la Sala Espositiva del Liceo Artistico Dosso Dossi.
In allegato la locandina.

Pagina 1 di 5