ERRATA CORRIGE LIBRI DI TESTO: 1) classi 4e del Liceo “D.Dossi” - Lingua e Letteratura Italiana “Cuori intelligenti ed. blu vol.2 “ codice errato (ISBN 9788869648083 per PDF) codice esatto ISBN 9788869644672              2) classi 2e del Liceo “D.Dossi” - Scienze Naturali “Biologia” (cod. ISBN 9788823105331) testo da acquistare

logo multimedia

Mercoledì, 03 Febbraio 2016 10:46

geometra 2.0

Geometri nel passato,presente e futuro VIDEO

Mercoledì, 27 Maggio 2015 06:08

Concorso Videoshow

 

Gli studenti della classe 4^A del Liceo Artistico “Dosso Dossi” con il video “Il cammino” sono risultati vincitori del concorso Videoshow, coordinati dalla prof.ssa Gessi Mara. La finalità degli organizzatori, Centro commerciale il Castello e Network propaganda, era esaltare le bellezze e il patrimonio del territorio ferrarese.

La giuria ha apprezzato il filmato per la visione emozionate e suggestiva della città di Ferrara che risulta catturata non solo nel suo aspetto architettonico-urbanistico ma anche nella sua essenza, in un percorso tra il materiale e l’immaginario: l’acqua e i suoi riflessi, i giardini e le mura, le strade, le piazze, l’atmosfera….

Il lato emozionale della città risulta restituito nel video attraverso la personalizzazione di tecniche proprie del linguaggio cinematografico. Il filmato si snoda attraverso elementi narrativi e filmici diversi:

  • Il succedersi delle inquadrature determina, in sintonia con il commento musicale, una narrazione per contrappunti: dal dettaglio alla panoramica, dalla fissità dei palazzi al movimento della gente, dalla terra al cielo, dal ritmo lento al veloce, dal buio alla luce.
  • La città è raccontata attraverso il respiro del cielo, la pioggia, i lampi, l’umidità: una visione suggestiva e poetica della città in chiave sensoriale, emotiva e spirituale.
  • Le riprese collegano in una prospettiva di continuità gli eventi naturali alle architetture che si espandono al cielo in un circolo narrativo dei soggetti che si muovono in un sottofondo musicale che conduce e accompagna lo spettatore.
  • GUARDA IL VIDEO