Mercoledì, 07 Febbraio 2018 10:55

Gli studenti del Liceo D. Dossi al Concorso ministeriale "10 Febbraio"

 

Negli ultimi tre anni il Liceo Artistico “Dosso Dossi” ha aderito - attraverso la prof.ssa Nicoletta Guerzoni, insegnante di Filosofia e Storia e docente referente per il progetto - al Concorso ministeriale “10 Febbraio”. Nell’edizione del 2016 tre studenti del Dosso produssero un manufatto intitolato Storia contro-fattuale al quale venne riconosciuta la Menzione speciale per l'originalità della struttura creativa, grafica ed espressiva. Nell’edizione di quest’anno il Liceo Artistico è stato scelto come scuola campione, unica scuola superiore in Italia, per illustrare il proprio lavoro in Senato dinnanzi alle più alte cariche dello Stato. Il progetto è opera di due allieve della classe 5^ EF: Caterina Gottardi e Arianna Travagli. Le studentesse sono state supportate nell’esecuzione del secondo progetto da un ex alunno del Liceo Artistico, Federico Grassilli, attualmente iscritto al secondo anno dell’ISIA di Firenze, una università del comparto AFAM che forma progettisti del prodotto e della comunicazione (...).

Il Gruppo di Lavoro MIUR – Associazioni degli Esuli Istriani, Fiumani e Dalmati, istituito con Decreto del Direttore Generale degli Ordinamenti scolastici il 26.10.2009, riconosce alle scuole di ogni ordine e grado un ruolo fondamentale per “conservare  e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani  e  di  tutte  le vittime delle foibe, dell'esodo dalle loro terre  degli  istriani,  fiumani  e  dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale” (L. 92/2004). A tal fine ha selezionato, tra le scuole iscritte al Concorso nazionale “10 febbraio” 2018, il Liceo Artistico cittadino per la partecipazione alla celebrazione del Giorno del Ricordo 2018. La cerimonia si terrà alle ore 17.00 del 9 febbraio 2018 presso l’Aula di Palazzo Madama, in diretta televisiva e alla presenza delle massime autorità istituzionali. L’arrivo a Palazzo Madama è atteso per le ore 12.30. Sempre in Senato sarà allestito il pranzo alle ore 13.00; le prove di posizionamento e organizzazione degli interventi programmati si svolgeranno durante il pomeriggio. Sarà richiesta alle tre scuole prescelte, una per ogni ordine e grado, una breve presentazione del lavoro prodotto sulla tematica proposta nel Regolamento del Concorso 2108 La fine della Grande Guerra e il Confine orientale, che sarà letta nel corso dell’importante evento.  

La premiazione del concorso avverrà, invece, nel corso dell’VIII Seminario nazionale “Le vicende del confine orientale e il mondo della scuola”, che si terrà a Gorizia dal 15 al 17 marzo 2018.

 

Letto 190 volte Ultima modifica il Mercoledì, 07 Febbraio 2018 11:16