COSTRUZIONI AMBIENTE E TERRITORIO

ARCHITETTURA E AMBIENTE

ARTI FIGURATIVE

Mercoledì, 07 Giugno 2017 15:50

Story.Mapping - 5 nuovi itinerari cittadini a cura del Liceo Dosso Dossi In evidenza

dsc07245blunghi-eciccone-dderosa-elatini-gbonora-assrfusari-fzabarri-storymapping-7giu2017-750x scale 600x300È stato presentato questa mattina, mercoledì 7 giugno, nella residenza municipale di Ferrara il risultato del progetto Story.Mapping realizzato dagli studenti della classe 5^E - Grafica del Liceo Artistico 'Dosso Dossi' di Ferrara nel corso di quest'ultimo anno scolastico, con la produzione di cinque nuove mappe alla scoperta dell'itinerario legato a vita e opere di Giorgio Bassani. Il cuore della città è stato così mappato secondo cinque punti di vista diversi: la ricerca di piccoli segreti, i nomi e le iscrizioni, la densità prevalente di esercizi pubblici o abitazioni, le modifiche avvenute nel corso della storia, un cambio di prospettiva alla ricerca di curiosità. All'incontro erano presenti l'assessora comunale all'Urbanistica Roberta Fusari, il vicesindaco e assessore alla Cultura e al Turismo Massimo Maisto, le docenti Federica Zabarri e Erika Latini che hanno coordinato la classe nell'esecuzione del progetto, il responsabile dell'Ufficio Ricerche Storiche del Comune Francesco Scafuri che ha dato l'input del percorso bassaniano, la local manager Instagram Barbara Lunghi, il direttore di 'ListoneMag' Eugenio Ciccone e Giulia Bonora e Daniele De Rosa della cooperativa Alpaca Project, che hanno supportato la realizzazione dell'iniziativa.

«È la dimostrazione - così commenta l'assessora Fusari - che si può guardare con occhi sempre nuovi quello che vediamo tutti i giorni, ce lo insegnano i ragazzi. In poco tempo hanno messo a fuoco un tratto della nostra città, un percorso denso di storia, realizzando cinque prodotti grafici e digitali di qualità. Hanno dato prova di costanza e di professionalità. Senza trascurare la necessità di mantenere vive le collaborazione proficue e formative tra istituzioni e scuole del territorio».

 

Nei prossi giorni le mappe realizzate dai ragazzi saranno distribuite nei luoghi di interesse del centro storico cittadino e saranno reperibili anche presso lo IAT - Ufficio Informazioni e Accoglienza Turistica del Comune presso il Castello Estense. (Leggi l'articolo sul portale del Comune)

 

Mentre le versioni online sono già disponibili ai seguenti indirizzi:

Percorso Bassaniano
http://bit.ly/Bassani
"La storia sta sui muri. Ferrara: la mappa e i nomi" 
http://bit.ly/Suimuri
"Presente, Passato & Futuro. Ferrara: la mappa e il tempo"
http://bit.ly/PPFuturo
"Punti di vi{s}ta. Ferrara: la mappa e il cambio di prospettiva"
http://bit.ly/Puntidivista
"NCB/R. Ferrara: la mappa e il codice"
http://bit.ly/NCB-R
"Secret Ferrara. Caccia al Tesoro Nascosto"
http://bit.ly/SecretFE
(per accedere a quest'ultima mappa sarà necessario completare prima la caccia al tesoro della mappa cartacea)

Letto 195 volte Ultima modifica il Venerdì, 06 Ottobre 2017 09:43